Caricamento...

Chi Sono

La mia storia

1

0.1

L'Uomo

L’Uomo

Nato a Montebelluna ma cresciuto e residente a Cavaso del Tomba, paese composto da 3.000 anime situato nella provincia di Treviso, Giandomenico Basso è figlio di Pietro e Giustina e fratello di Barbara. È cresciuto dividendosi tra la scuola, gli amici e la pizzeria di famiglia, “ covo “ storico del FanClub e ritrovo per gli amici più stretti. Dalla sua famiglia ha ricevuto valori quali il rispetto e la correttezza, insieme alla grande passione per le corse, trasmessa inizialmente da papà Pietro e in seguito sostenuta da tutta la famiglia:

 

“ mi hanno permesso di correre e non mi hanno mai ostacolato nonostante fosse uno sport molto costoso; insomma mi hanno dato la possibilità di provarci e non è poco…mia sorella ha fatto molto; spero in qualche modo di averli ricambiati “.

 

In cucina ama ovviamente la pizza, ma non resiste al pesce. Più di ogni cosa però ama la competizione e lo sport in generale: nuoto, bici, corsa, kart e moto, che gli permettono di scaricare un po’ di adrenalina mantenendo il giusto equilibrio. Gli piace stare con gli amici, anche se qualche volta ha bisogno di stare da solo:

 

“ riesco a ritrovare concentrazione, serenità, riesco a rilassami… “.

 

Sempre al suo fianco le persone più strette. Poche, ma allo stesso tempo capaci e disponibili a sacrificare il loro tempo con grande passione; tra di esse Francesca, la sua compagna, che gli è stata accanto nei momenti belli, ma soprattutto nei momenti più difficili:

 

“ ha saputo aspettarmi e fare parecchi sacrifici, anche lei è una sportiva e conosce bene l’agonismo… “.

Immagine-Sezione-Chi-Sono-sottosezione-Il-Pilota22

0.2

Il Pilota

Il Pilota

All’età di 7 anni papà Pietro, grande appassionato di motori, lo mette su un kart e il nostro driver inizia semplicemente a fare quello che sa fare meglio: Andare Forte!! Le origini venete e la vicinanza alla famosa prova speciale del Monte Tomba hanno contribuito alla nascita di una forte passione per questo sport. Da li parte una grande carriera arricchita da 2 Titoli Europei, 1 Intercontinentale e 1 Titolo Italiano.

 

Il 2014 vede il passaggio al team della BRC Gas Equipment, con la quale segna una data storica nel mondo dei Rally portando per la prima volta alla vittoria una macchina a gas. Si posiziona infatti per la terza volta sul gradino più alto del podio al ” Rally del Ciocco e Valle del Serchio “.

 

Nel corso della sua carriera come nella vita privata, è sempre stato accompagnato da una ristretta cerchia di persone fidate, come Gianni:

 

il mio consigliere fin dalle prime gare, che mi segue in tutti i campi gara collaborando con me e con il team per ricercare sempre le scelte ottimali “.


Insieme a lui Mitia Dotta, soprattutto negli anni in cui hanno fatto “ coppia fissa “ ed alcuni amici che lo accompagnano sulle prove speciali; negli ultimi anni abbiamo avuto la fortuna di incontrare anche Davide Brivio:

 

“ con lui si è creato fin da subito un ottimo feeling “. 

 

Se gli chiedete cosa fa di lui il campione che è, vi risponde con la stessa umiltà e semplicità di sempre:

 

“ non saprei “ dice, “ forse volontà, determinazione, istinto; tuttavia le vittorie sono merito anche della vettura, dell’equipaggio e della squadra, tutto il pacchetto deve funzionare. Sono impulsivo, meticoloso nella preparazione delle gare, corro per vincere; ciò nonostante non mi ritengo diverso da molti altri ragazzi che fanno il mio stesso sport e che competono su campionati inferiori o che fanno sacrifici per permettersi di correre qualche gara. Probabilmente gli sforzi fatti durante i primi anni e la tenacia dimostrata mi hanno permesso di intraprendere un cammino che poi fortunatamente è stato sempre in ascesa “.


Umiltà e semplicità che improvvisamente lasciano spazio a grande sicurezza e determinazione quando entra nell’abitacolo:

 


“ I giorni prima di una gara ho sempre un po’ d’ansia e di preoccupazione, non vedo l’ora che arrivi il momento di partire par la prima prova speciale; poi passa tutto…divento un’altra persona senza nemmeno rendermene conto “.

 

Un pluricampione con ancora tantissima fame di vittorie e un sogno nel cassetto; quello di fare una gara del Campionato Mondiale da assoluto o per lo meno che un italiano possa rappresentarci in questa competizione:

 

“ abbiamo giovani veloci e capaci… ”.

Immagine per sezione  chi sono  - sottovoce  Le Vittorie

0.3

Il Palmares

Il Palmares

Numeri Vincenti

  • 2 Titoli Europei Rally FIA ERC

  • 1 Titolo Intercontinentale IRC

  • 1 Titolo Italiano CIR

  • 1 Coppa Europea FIA Sud-Ovest

  • 26 Vittorie assolute in campo internazionale

  • 50% delle gare disputate a podio

 

Ed ancora…

 

  • 100 Rally Internazionali in 3 continenti

  • 8 Stagioni da piloti ufficiali

  • 20.000 Km di Prove Speciali percorsi

  • 300 Prove Speciali vinte (5.000 Km)

  • 350 Prove Speciali da leader in gara (6.000 Km)

Rally il Ciocco Castelnuovo Garfagnana (ITA) 14-16 03 2014

37° Rally del Ciocco

CIR - 1° Classificato

Giandomenico Basso, Mitia Dotta (Peugeot 207 #2, Movisport)

Rally di Sanremo 2013

CIR - 1° Classificato

2007_Fiat_Grande_Punto_Abarth_rally_001_0055

Pilota Ufficiale Abarth

2006 - 2010

Contatti

Come contattarmi

Newsletter:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle gare di Giandomenico, sugli eventi, sulle iniziative del FanClub e sul mondo dei Rally