26 Marzo 2016

Articoli, Video

39° Rally del Ciocco – Inizia il CIR 2016

“Basso e Granai secondi nelle due gare dell’esordio tricolore”

Ottimo debutto per Giandomenico Basso e BRC Gas Equipment di nell’edizione 2016 del Campionato Italiano Rally.

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, sulla Ford Fiesta a GPL di BRC,si sono dimostrati gli unici in grado di poter contrastare Andreucci ed Andreussi che, sulla Peugeot 205 T16 R5, hanno conquistato le due gare in programma e quindi la testa della classifica assoluta.

Il nostro team è sempre stato in competizione, sin dalla prova spettacolo di venerdì sera, disputata sul lungomare di Forte dei Marmi, davanti ad un pubblico numerosissimo.  Dal sabato, poi, una sfida di due giorni ad alta intensità sportiva fra Basso e Andreucci, vissuta sul filo dei secondi, che il nostro driver di Cavaso del Tomba commenta in questo modo:

 “Dopo la vittoria del 2014 siamo riusciti, con questo risultato, a riscattare la delusione dello scorso anno. Sono soddisfattissimo del piazzamento ottenuto che ci ripaga dell’ottimo lavoro svolto insieme ai tecnici di BRC”.

Gli fa eco Lorenzo Granai:

“Era importantissimo partire con il piede giusto ed il secondo posto ci conforta molto in ottica campionato”.

Classifica Finale Prima Tappa:

1.Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) in 52’41.1 ; 2. Basso-Granai (Ford Fiesta R5 GPL) a 14.2; 3.Perico-Turati (Peugeot 208 T16 R5) a 55.6 ; 4.Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) a 1’04.8 ; 5. Tempestini-Banca (Ford Fiesta R5) a 1’48.6

Classifica Finale Seconda Tappa:

1.Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) in 50’26.1; 2. Basso-Granai (Ford Fiesta R5 GPL) a 11.7 ; 3. Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) a 33.1 ; 4.Perico-Turati (Peugeot 208 T16 R5) a 41.5 ; 5.Tassone-Demarco (Peugeot 208 R2) a 1’30.4

Classifica Finale Assoluta 39° Rally Il Ciocco E Valle Del Serchio:

1.Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16) in 1h43’07.2; 2. Basso-Granai (Ford Fiesta R5 GPL)a 25.9″; 3.Perico-Turati (Peugeot 208 T16) a 1’37.1″ ; 4.Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) a 1’37.9 ; 5. Tempestini-Banca (Ford Fiesta R5) a 3’44.7″; 6. .Baccega-Menchini (Ford Fiesta R5) a 4’21”; 7. Rusce-Farnocchia (Ford Fiesta R5) a 4’39”; 8. Ciava-Michi (Citroen DS3 R5) a 4’49.4; 9. Cogni-Ciucci (Peugeot 207 Super 2000) a 5’31.2″ 10. Ferrorotti-Bizzocchio (Renault Clio R3) a 7’43.7″.

CIR Assoluto: 1. Andreucci 15 punti; 2. Basso 12; 3. Perico e Scandola 9; 5. Tempestini 4,5; 6. Baccega 3,5; 7. Tassone e Rusce 3.

Motori di nuovo accesi l’8 e 9 aprile sulle strade del 63° Rally di Sanremo. Nel frattempo, gustatevi questo video che riassume questo primo weekend di gara; buona visione!!!